Via libertà

La strada del Liberty

centro-storico-palermo-hotel-plaza-teatro-politeamaQuella che Richard Wagner chiamava "gli Champs-Elysées della Sicilia" una volta era soltanto la strada che portava la nobiltà palermitana verso le loro ville in campagna.
La nascita di via Libertà così come la conosciamo oggi risale infatti alla fine dell'Ottocento, quando sull'intero isolato compreso tra essa e via Dante, chiamato Firriato di Villafranca, venne realizzato il complesso monumentale che avrebbe ospitato l'Esposizione Nazionale del 1891-92.

Al termine della mostra, la struttura fu abbattuta, e la borghesia palermitana, desiderosa di essere all'altezza dell'aristocrazia cittadina, iniziò ad acquistare lotti di terreno lungo questo viale, affidando la costruzione delle proprie dimore agli architetti dell'epoca, i quali utiizzarono uno stile di rottura, che mescolava eclettismo e ricerca delle forme naturali: il Liberty.

E' dunque in via Libertà che, nascosti tra boutique di lusso e palazzi più moderni, possiamo trovare alcuni esempi che rendono Palermo una vera piccola capitale del Liberty: Palazzo Dato, di Vincenzo Alagna, Villino Ida, costruito da Ernesto Basile per sé e la sua famiglia, il chiosco Ribaudo e il Kursaal Biondo di piazza Castelnuovo.

Fiancheggiata da giardini lussureggianti come il Giardino Inglese e il Parterre Garibaldi, oggi Villa Falcone-Morvillo, caratterizzata dalle tre corsie e dalle lunghe file di platani nel tratto che va da Piazza Croci a Piazza Castelnuovo, via Libertà è il salotto buono di Palermo, con le sue boutique alla moda, le sue gelaterie prelibate e i suoi marciapiedi spaziosi. A Natale si veste di luce, regalando una delle immagini più suggestive della Palermo di oggi.

The HotelSphere Events

IMAGE
The HotelSphere sponsor tecnico della Libreria Modusvivendi! Martedì 7 Ottobre - Grande Evento in Libreria con Stefano Benni  
IMAGE
Per la Giornata del Contemporaneo, il 5 ottobre, The HotelSphere vi invita all'inaugurazione di D. 6/6 Positionen aus Düsseldorf, alla Galleria d'Arte Moderna, alle 19.00.